Articoli per "contratti"

04/06/2018

Identità nel web e reputazione online: il biglietto da visita per privati e aziende

Esperienze , Legalita' e fisco

Il 30 maggio, nella sede di via Oberdan di Tim Wcap, abbiamo partecipato all’evento “Identità nel web e reputazione online: il biglietto da visita per privati”, organizzato dall’Associazione Quadrante Bologna Startup, durante il quale gli Avvocati Sveva Antonini e Luciano Barbuto hanno affrontato il complesso tema dell’identità digitale, delle sue problematiche e degli aspetti legali ad essa connessi. di: Riccardo Tinti , Bologna Startup   |   :   startup , giovani , imprenditoria , associazione quadrante , contratti , imprese digitali , internet , nuove tecnologie

[VIDEO] 29/05/2018

StartUp Day 2018: Intervista a Federico Tonelli, Notaio & Business Angel (Italian Angels for Growth)

In occasione dello StartUp Day 2018 di Bologna, Stefania Nicolich intervista per Filodiritto e Il giornale delle startup alcune figure del mondo startup. Federico Tonelli ci parlerà del ruolo del Business Angel in Italia, con quali criteri un Business Angel seleziona le startup su cui investire, degli investimenti in gruppo, dell’assunzione del rischio. di: , Filodiritto   |   :   startup , giovani , contratti , nuove tecnologie , StartUp Day , Unibo , Università di Bologna

01/05/2018

Startup Visa parte II: come ottiene il visto per l’Italia un imprenditore innovativo?

Legalita' e fisco

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato nelle scorse settimane le aggiornate linee guida nell’ambito del programma Startup Visa, nato nel 2014 per offrire agli imprenditori non UE una procedura semplificata per avviare una start up innovativa in Italia. di: Riccardo Tinti   |   :   startup , giovani , imprenditoria , imprenditorialità giovanile , contratti , imprese digitali , Uber , Sgnammo , Airbnb , blockchain , internet , nuove tecnologie

29/03/2018

Definiamo la gig economy

Esperienze

Giorgia Cassiero, rider di Deliveroo, ci definisce la gig economy: con il termine gig economy si sottintende uno scenario molto ampio di modelli lavorativi, al quale si aggiunge una platea di lavoratori coinvolti sensibilmente da molteplici variabili, le quali impattano in maniera rilevante sulle condizioni in cui essi svolgono le attività su piattaforma. di: Giorgia Cassiero   |   :   giovani , contratti , imprese digitali , internet , nuove tecnologie , gig economy , rider , deliveroo